Un modo innovativo di fare accoglienza e di "prendersi cura" in Sanità.

 

 Il CISMEC ha istituito un innovativo modello organizzativo capace di rendere la persona protagonista, consapevole del suo piano di cure e di assistenza, non più soggetto reso passivo dalla sua scarsa conoscenza del suo stato di salute e delle procedure necessarie a migliorare la sua qualità di vita.

Per tale ragione, l'ospite o il paziente, a seconda dei casi, viene "accolto" insieme ai suoi familiari da una equipe di esperti, comprendenti il medico specialista, lo psicologo, un terapista occupazionale, un coordinatore infermieristico, capaci di disegnare un profilo completo del soggetto in esame, dalle sue abitudini di vita ai suoi problemi clinici.  Il percorso, quindi,  viene avviato  con una SEDUTA COLLEGIALE insieme ai soggetti interessati  al fine di programmare una assistenza personalizzata, nella certezza che non esiste una condizione morbosa o una disabilità in astratto ma quella specifica rappresentata da un individuo che con la sua storia personale e clinica la rende irripetibile ed unica.

L'obiettivo è: come migliorare la qualità della vita?  Con la riabilitazione, con farmaci, con un intervento chirurgico, comunque sempre  con la empatia, con la partecipazione emotiva ed affettiva fra operatore ed assistito, perché non si tratta una disabilità o una malattia ma la persona con la sua peculiare espressione di uno specifico problema di salute.

La residenza del CISMEC risponde ai bisogni delle persone non autosufficienti, anziane e non, che necessitano di assistenza  medica,  infermieristica,  riabilitativa,  tutelare  e alberghiera, in combinazione diversa a seconda delle specifiche necessità assistenziali dell’utente.

Gli interventi  assistenziali siano essi sociali e o sanitari rispondono ai  bisogni primari dei soggetti  non autosufficienti e sono finalizzati a prevenire,   rallentare   e  accompagnare  i fenomeni  di progressivo  decadimento  , fornendo loro anche  occasioni di vita comunitaria, aiuto nelle attività  quotidiane, stimoli e possibilità di attività  occupazionali e ricreative, affinché ne venga preservata la qualità della vita  e tutelata la dignità .

I servizi  erogati dal Cismec sono quindi  prestazioni specialistiche di qualificato livello  professionale volte ai bisogni delle persone non autosufficienti e personalizzate nel rispetto della specificità dei singoli utenti. 

 

Come si arriva alla struttura

Il CISCMEC opera all’interno di una struttura, di nuova costruzione progettata con i più aggiornati requisiti in materia di residenze sanitarie, ed allocata nel comune di Rodia (ME), a soli 2 km dallo svincolo autostradale di Villafranca Tirrena, primo svincolo autostradale della A20 (autostrada Messina-Palermo), direzione Palermo.

Tipologia delle persone accolte e struttura del CISMEC

La residenza del CISMEC  accoglie 40  persone anziane, di sesso maschile e femminile, autosufficienti  e non.

Trattandosi di una nuova struttura si presenta, ad oggi, già completa sotto l’aspetto edilizio, impiantistico e degli arredi necessari, interamente conforme alle più recenti regolamentazioni in materia di Case di Riposo e Residenze Socio-Sanitarie.

Ogni stanza è dotata, in base al numero di posti letto, di 1 o 2 bagni; letti snodati; chiamata di emergenza; TV; telefono e veranda esterna. Ciascun piano ha un bagno assistito e l'infermeria. Oltre la sala ristorante sono presenti saloni soggiorno e TV, la palestra e, dalla terrazza attrezzata con gazebo e sedute, si apprezza il panorama sul mare con le Isole Eolie come sfondo.

E’ prevista la possibilità, inoltre, di poter usufruire di tutti i servizi erogati dalla residenza CISMEC nella modalità CENTRO DIURNO per gli ospiti volessero soggiornare per mezza giornata o una giornata intera all’interno della struttura.

Assistenza medica

L’ospite, entrando in struttura, conserva il rapporto  con il suo medico di medicina generale  al quale il CISMEC  fornisce  un supporto  logistico  e una  continua  collaborazione  tramite  proprio personale. Inoltre, il personale medico assicura assistenza sanitaria in base alle necessità dell’ospite e alle forme di assistenza programmata.

Le caratteristiche del servizio si riassumono nella:

valutazione  delle  condizioni di  salute  psico-fisica  dell'anziano,  sia  all'ingresso che con programmata  periodicità, e registrazione sulla  cartella  sanitaria  e sociale con metodologia  multidimensionale.

ricorso a consulenze medico-specialistiche e a indagini diagnostiche su richiesta del MMG

verifica costante delle condizioni igieniche, ambientali e personali, dell'alimentazione più appropriata per i singoli, comprese diete  specifiche  se  necessarie.

ricorso alla ospedalizzazione solo per le situazioni non  diversamente assistibili;

informazione continua dei medici ai familiari  sulle condizioni dei pazienti.

Il servizio sanitario è assicurato nella struttura 24 ore al giorno, attraverso ore di presenza diurna e reperibilità notturna.

Assistenza infermieristica

L'assistenza  infermieristica è definita su programmazione individuale ed è assicurata a tutti gli ospiti 24 ore su  24. Particolare   attenzione  viene posta dal personale infermieristico alla prevenzione delle lesioni da decubito, delle infezioni urinarie nei portatori di catetere e delle cadute dell’ospite anziano.  Nell’ambito  dell’assistenza  infermieristica  viene  inoltre fornito il materiale sanitario necessario all’attività di cura e l’assistenza farmaceutica programmata.

Servizio riabilitativo

I Terapisti  della riabilitazione assicurano in via prioritaria il trattamento di prestazioni riabilitative e di prevenzione   della   sindrome   da   immobilizzazione,   al   fine   di mantenere e recuperare le capacità funzionali degli ospiti; gli operatori  garantiscono altresì la formazione continua anche al personale incaricato dell’assistenza  tutelare, nonché ai familiari degli ospiti, per permettere una corretta assistenza nella mobilizzazione dell'ospite.                                                                                                                                 
La presenza del logopedista permette inoltre, quando necessario, l’attivazione di programmi di riabilitazione logopedica   per  i disturbi del linguaggio e della deglutizione ( disfagia ) stimolando comunque l’utente all’utilizzo delle proprie capacità.

Servizio  di  animazione

L’attività  di  animazione  costituisce un momento rilevante della vita della struttura, sia per l’influenza che esercita sulla condizione psicologica, relazionale ed affettiva delle persone anziane ospitate sia  perché contribuisce , grazie all’impegno degli operatori,  a ridare maggiore significato e serenità alla vita quotidiana dell'anziano. Sono previste attività molteplici, per permettere all'ospite di vivere momenti piacevoli e gratificanti, di risvegliare interessi e curiosità, di valorizzare le proprie capacità. Altri obiettivi del servizio: favorire ed ampliare la possibilità di rapporti interpersonali, consentire una partecipazione libera e personalizzata, sia come protagonista, che come osservatore; costituire un mezzo in cui i familiari, il personale, gli amici, i volontari, abbiano possibilità di ritrovarsi e interagire.

Servizio Religioso

Il servizio religioso cattolico garantisce la celebrazione  settimanale della S. Messa e di tutte le altre funzioni liturgiche presso la cappella presente all’interno della struttura. Inoltre si propone anche la crescita della persona nella fede, mediante espressioni di culto e di preghiera proprie della vita cristiana. È un servizio che intende aiutare la persona a vivere con serenità e dignità questo momento della vita e ad accogliere con fede eventi difficili e spesso dolorosi. Nel rispetto di ogni convinzione religiosa gli ospiti che professano altre religioni possono chiedere l’assistenza religiosa di esponenti del proprio culto.

Servizio ristorazione

Il servizio viene garantito agli ospiti attraverso la preparazione quotidiana dei pasti nella cucina annessa  alla struttura, autorizzata alla preparazione distribuzione e somministrazione di alimenti dai competenti servizi dell’ASP e secondo le normative vigenti.  Vengono tenute in considerazione  particolari esigenze dietetiche degli ospiti relative a specifiche indicazioni mediche    elaborando un menù settimanale vario e flessibile  adattato oltre che alle necessità caloriche anche ai  gusti degli ospiti e alle stagioni. E' data la possibilità, giornalmente, di poter scegliere, tra una serie di alimenti proposti, il più gradito. E’ possibile scegliere in anticipo tra diversi menu; sono inoltre   garantite   diete   speciali   personalizzate   per   ospiti   con esigenze o preferenze particolari (patologie, intolleranze, motivi religiosi). I familiari  possono consumare i pasti insieme agli ospiti.

Lavanderia e stireria

La struttura mette a disposizione degli ospiti il servizio di lavanderia e stireria per la biancheria  piana  e anche , ove  necessario, per la biancheria personale.

Assistenza alla persona-Pulizie

Le pulizie in tutti gli spazi della  struttura di stretta pertinenza e vicinanza all'anziano (letto, comodino, armadio, tavolo, …) sono affidate ad operatori interni.                                                                                          

Questa scelta permette di utilizzare meglio la professionalità degli  addetti  all’assistenza  favorendo anche l'aspetto relazionale.                                                                                                                                              
Il personale specializzato assicura le prestazioni di aiuto personale (cure e  igiene degli anziani) programmando interventi mirati e atti alla cura, alla prevenzione ed alla riabilitazione delle capacità motorie e funzionali utilizzando metodologie adeguate. Collabora attivamente con il servizio di animazione, per attività affini e/o sinergiche. 

Parrucchiere  e  barbiere

All'interno della residenza, un apposito spazio è adibito e attrezzato per la cura estetica della persona.              

Gli ospiti usufruiscono gratuitamente di tali interventi in modo programmato.                                                   
Il servizio prevede una seduta mensile per taglio capelli, e due sedute settimanali per taglio barba e baffi.    

Rapporti con i familiari

Gli  ospiti  del CISMEC sono  continuamente  stimolati  ad  uno  scambio continuo con la realtà esterna. Questa interazione si realizza attraverso  la promozione della continuità del rapporto con la famiglia  che in talune circostanze di particolare stress tende al disinteresse  verso il congiunto oppure , al contrario ,  trova  da parte della struttura ostacoli al mantenimento dei rapporti con il familiare ricoverato. Pertanto la residenza del CISMEC accoglie  i familiari che fanno visite agli ospiti  durante tutto l’arco temporale  della loro permanenza senza limitazioni se non quelle legate al rispetto  della vita della casa e degli altri ospiti .  La famiglia partecipa alla vita della casa ed è da considerarsi la prima e naturale risorsa per la persona anziana  nella continuità dei rapporti specie di tipo affettivo.  I familiari, gli amici, le associazioni, le scuole,  le istituzioni  possono  conferire  con gli ospiti,  garantendo  loro serenità e privacy, in qualsiasi momento della giornata ed organizzare le più varie iniziative a favore degli ospiti stessi.   

I familiari degli ospiti sono tenuti a collaborare in ogni modo con il personale del CISMEC per quanto afferisce:

  • Al mantenimento di relazioni significative con il proprio congiunto ricoverato.
  • Al lavaggio degli abiti di proprietà degli anziani non lavabili c/o la struttura.
  • Al rinnovo degli abiti, delle calzature e della biancheria personale.
  • Ad eventuali visite alla famiglia o al nucleo parentale.
  • Alla rimozione di tutti gli ostacoli che possono ritardare o impedire il rientro dell’anziano nel suo naturale ambiente di vita

 

Costi del servizio

La retta della residenza CISMEC ha un costo giornaliero omnicomprensivo per l’erogazione dei servizi alberghieri, sanitari, riabilitativi e medici di base e specialistici.